Translate

mercoledì 7 gennaio 2015

E le bottigliette sono tornate a casa loro! La nostra visita alla fabbrica Tassoni! Si proprio quella della Cedrata!

Che dire? Quando un'esperienza finisce c'è sempre un po di amaro in bocca! Ma non questa volta, visto che l'avventura si è conclusa con una bella Cedrata Tassoni!

Allora tutto ebbe inizio all'inizio del 2013: ideammo una campagna Virale sui social Network che aveva come soggetto la cedrata Tassoni!

Usavamo Instagram per realizzare le nostre foto, Twitter per i nostri Non Sense, le nostre vignette di BigStrips, insomma tutto ciò che era Social per veicolare il nostro messaggio: ci piaceva la Tassoni!

E così nascevano simpatiche mini pubblicità, che potete rintracciare con l'hastag #tassonimonamour

su iconosquare
http://iconosquare.com/viewer.php#/tag/tassonimonamour/

Ovviamente, successivamente l'hashtag è diventato popolare come volevamo e come ci auspicavamo!
Oggi infatti l'hahtag è usato da moltissimi utenti social.

Gli ingredienti di questa campagna sono stati la creatività, l'arte, la storia dell'arte, la conoscenza dei nuovi media, tanta ironia e la convinzione che la Cedrata Tassoni rappresentasse un brand che riassumeva quello che noi crediamo essere il vero MADE IN ITALY!

Tradizione, etica, qualità, rispetto del lavoro, rispetto dell'ambiente.

Così la nostra bottiglietta ha girato il mondo: dagli stati uniti all'europa, dai casi da risolvere di Hellokitty detective (sperimentando un Cross Brand underground),  alle storie della ns letteratura, dal mare, alla montagna e poi è arrivata a casa sua!

Siamo stati a Salò presso la fabbrica Tassoni e li c'è stata la rimpatriata!

Anche in questo caso il reportage è stato fatto con smartphone e Instagram, diffuso poi su tutti gli
altri social.

La fabbrica Tassoni è una grande e affascinante fucina di creatività!

Abbiamo documentato tutti i passaggi di preparazione, dal trattamento dei cedri all'impacchettamento delle bottiglie pronte per  la spedizione!

Prezioso compagno di viaggio è stato l'ex AD Angelo Bettinzoli, che con la sua passione e la sua concretezza ha saputo trasmetterci lo spirito Tassoni!

E' ovviamente immaginabile che in una fabbrica come quella tutte le persone sono speciali e indispensabili!

Ecco un po di fotografie che circoleranno sui social e che stanno partecipando a dei concorsi molto importanti!

Eh si la comunicazione oggi sta subendo enormi trasformazioni!

Insieme a YC Communication abbiamo lavorato quasi due anni a questo progetto e continuiamo per sviluppare nuove idee che siano funzionali e vincenti per le aziende, che usino l'arte, la creatività e la cultura miste con un po di ironia e leggerezza per far vincere il vero MADE IN ITALY italiano!

Ci vogliono aziende che osino, che non abbiano paura di confrontarsi direttamente con il nuovo, che credano nell'eccellenza italiana anche dei creativi.

Il Tassoni Day sarà a Gennaio, il giorno 11, seguitelo con l'hashtag #tassoniday #tassonimonamour
scoprirete tante belle cose sulla Cedrata e vi farete due belle risate con le strips di VaRu DadaCris il Basse e FaboulosFab!

Intanto qualche anteprima della magica fabbrica Tassoni
La sala della memoria Tassoni

Parte dell'impianto di imbottigliamento della Cedrata

La fase della pelatura è sicuramente una delle più affascinanti e interessanti

La preparazione delle bottigliette
Imbottigliamento

La tappatura



Noi brindiamo con Angelo Bettinzoli con un ottima Cedrata!

Pronte per l'inscatolamento


Tutte le fotografie che vedrete nel Tassoni Day sono di: 
Andrea Bassega
Cristina Pascucci
Vanessa Rusci
Fabio Santini

Tutta l'operazione è stata realizzata con collaborazione con YC Communication Collettivo Italiano per la comunicazione e la diffusione del MADE IN ITALY.

Follow by Feed